Set 16

Firewall e GDPR: Un connubio indispensabile

LA SICUREZZA PRIMA DI TUTTO

Il Regolamento (UE) 2016/679 del Parlamento Europeo e del Consiglio, del 27 aprile 2016, in vigore dal 25 maggio 2018, noto anche con l’acronimo G.D.P.R. ossia “Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati”, è stato emanato per adeguare le previgenti normative in materia di tutela delle persone fisiche all’interno dell’Unione Europea, con...

Continua

Ago 27

HOTSPOT: I tanti vantaggi di un Software Hotspot nella tua Attività Commerciale

Con il termine ‘Hotspot’ si indica un’area accessibile al pubblico (alberghi, campeggi, pub, ristoranti, centri commerciali, biblioteche, aeroporti, dentisti etc…) all’interno della quale, predisponendo una opportuna  infrastruttura tecnica Wireless, viene reso disponibile agli utenti l’accesso alla rete Internet.”

In pratica, un volta impiantato un Software...

Continua

Lug 14

SMART CITY: La tecnologia al servizio della comunità

Mentre la definizione esatta varia a seconda di chi parli, la missione generale di una città intelligente è ottimizzare le funzioni della città e guidare la crescita economica, migliorando al tempo stesso la qualità della vita dei suoi cittadini utilizzando la tecnologia intelligente e l'analisi dei dati.

Caratteristiche di una città intelligente; tecnologie smart city
...

Continua

Lug 9

CHAT: Strumento per assistenza alla vendita, flessibile ed efficace

Il supporto tramite Live Chat stia diventando sempre più popolare come servizio offerto dalle aziende che cercano di dare una risposta alle esigenze dei clienti.

“Più del 70% delle aziende nel prossimo futuro offrirà una qualche forma di supporto tramite Live Chat sul prorio sito web o come applicazioni mobile per interagire con i propri clienti”

Ma perché conviene investire su...

Continua

Lug 2

INTERNET: IoT (Internet of Things)

L'IoT, termine che indica l'Internet of Things (cioè Internet delle cose), è l’evoluzione del classico concetto di Rete, e consiste nell'estensione del Web all'ambiente fisico e agli oggetti che lo occupano. Il concetto, introdotto nel 1999, è divenuto sempre più importante per via delle sue enormi potenzialità: monitorando e gestendo elettronicamente il mondo reale attraverso...

Continua

Giu 30

WIRELESS: È boom della banda larga con il Wireless

Crescono gli utenti, i fatturati e le velocità dei servizi fisso wireless per l'accesso internet a banda ultra larga. Queste offerte, per navigare da casa (fino a 30 e 100 Megabit), stanno conoscendo una nuova primavera, attraverso i piani di operatori alternativi ai big del settore.

Alternativa si può considerare anche questa tecnologia, che oggi si presenta al fianco della...

Continua

Giu 30

ANTENNA: Un diritto per il cittadino

La legge tutela moltissimo il diritto di installare le antenne televisive che, anche quando sono individuali, possono essere collocate sul tetto, sul lastrico solare oppure su altre parti comuni e perfino su parti di proprietà privata, se non si può fare diversamente. Negli ultimi anni, però, si è cercato di introdurre una regolamentazione in relazione all'installazione delle...

Continua

Giu 29

GDPR: Come cambia la vita del cittadino

GDPR è la parola dell’anno. La sigla, che indica il regolamento europeo che tutela i dati personali, ha avuto una crescita impressionante nel volume di ricerca, sintomo dell’interesse sempre più vivo sul tema della privacy.

Su GDPR, si è scritto tanto in questi mesi. Qual è per te il valore reale della normativa?

«È senz’altro nella riflessione su cos’è il dato personale e...

Continua

Giu 29

BANDA LARGA: Un diritto di tutti

L’Agcom spiega il diritto universale alla copertura dei servizi internet.

Come già avviene in altri Paesi europei anche l’Italia inizia il  percorso che porterà al diritto, per tutti i cittadini, a essere coperti da banda larga. Infatti con un’apposita delibera  l’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni (Agcom) ha espresso le proprie valutazioni in merito alla necessità di...

Continua

Giu 29

DIGITALE: Italia maglia nera

Italia ancora maglia nera nel digitale. Per il quarto anno consecutivo il nostro Paese, malgrado miglioramenti, resta fanalino di coda in Europa sotto la media Ue. Nella misura dell’indice digitale europeo Desi per il 2018, si conferma infatti 25esima su 28, una posizione che mantiene invariata dalla creazione dell’indicatore nel 2015. “Segnale positivo”, spiega la Commissione Ue...

Continua